Noleggio piattaforme aeree Veneto

Come noleggiare piattaforme aeree in Veneto (guida 2021)

Il noleggio di piattaforme aeree in Veneto rappresenta uno dei nostri servizi principali. Come ditta specializzata nella vendita e nel noleggio di attrezzature edili, disponiamo infatti di una vasta gamma di piattaforme aeree per ogni esigenza. Nel corso degli anni abbiamo fornito assistenza a migliaia di persone fra professionisti, artigiani, installatori e privati, ciascuno con obiettivi differenti per affrontare nel in sicurezza progetti di nuova edilizia, ristrutturazione o semplice manutenzione ordinaria. Un mondo variegato e in continua evoluzione, che trova nelle piattaforme aeree la risposta a problematiche altrimenti difficili – se non impossibili – da risolvere. Sulla base della nostra esperienza, fra le ragioni principali che spingono un privato o un professionista a noleggiare una piattaforma aerea in Veneto troviamo:

  • Installazione di moduli fotovoltaici e solare termico
  • Montaggio linee vita e parapetti per lavori di cantiere
  • Pulizia e manutenzione di coperture e tetti
  • Interventi di potatura su alberi ad alto fusto
  • Sostituzione di antenne e parabole
  • Lavori di tinteggiatura di muri esterni
  • E tanto altro ancora…

Come è facile intuire, per soddisfare una simile molteplicità di richieste è importante ampliare la gamma di piattaforme aeree, ovvero mezzi e veicoli che ai meno esperti potrebbero sembrare tutti uguali ma che in realtà si distinguono in base alle caratteristiche e alle dimensioni. Le categorie, nello specifico, sono almeno quattro:

  1. Piattaforma aerea con cestello

La classica piattaforma che si alza grazie a un braccio meccanico fissato al pianale di un autocarro. La piattaforma viene manovrata dall’operatore tramite cloche e leve. Ha il vantaggio della stabilità superiore e quindi del peso che può portare in quota.

  1. Piattaforma articolata

Dispositivo piccolo e compatto, con piattaforma in grado di raggiungere altezze fra i 12 e i 21 metri, perfetto per gli spazi ristretti ma non adatto a sollevare e reggere pesi elevati in quanto facile da sbilanciare.

  1. Piattaforma telescopica

La piattaforma aerea telescopica si connota per il braccio allungabile (detto appunto telescopico) che a differenza delle altre tipologie si sviluppa in maniera lineare, occupando quindi il minimo ingombro in linea retta. Ideale per lavori in quota senza ostacoli ma non per superare punti che richiedono manovre di aggiramento.

  1. Piattaforme ragno

Le piattaforme ragno, grazie alla loro maggiore superficie di appoggio ottenuta da piedini in acciaio simili alle zampe di un aracnide, compensano i limiti delle piattaforme articolate, più soggette ai rischi di sbilanciamento provocati dal peso eccessivo alla massima estensione del braccio.

LA FORMULA DEL NOLEGGIO A BREVE O LUNGO TERMINE

Visti i modelli e le tipologie di piattaforme aeree, passiamo all’esame delle formule di noleggio previste dalla nostra società e in generale da chi propone questi mezzi per un periodo limitato. Considerata la durata dei lavori che vengono eseguiti, risultano più frequenti le richieste brevi se parliamo di privati, e quelle di medio-lungo termine se parliamo di professionisti. I privati tendono ad esempio a richiedere il noleggio durante il week end, per 2-3 giorni al massimo, concentrando l’impegno nell’arco di 24-48 ore. I professionisti invece hanno bisogno della piattaforma a volte per più tempo, anche una settimana o due, o addirittura un mese se occorre portare a termine un lavoro in cantiere. Qui la durata esatta viene definita in fase di stipula del contratto di noleggio, ferma restando la possibilità di prolungare il periodo con un semplice preavviso.

Dato che un lavoro in ambito edile è sempre soggetto a imprevisti, noi di EdilDestro cerchiamo di essere il più possibile flessibili, garantendo la disponibilità dello stesso mezzo noleggiato in caso di rinnovo. Siamo inoltre attenti al rapporto qualità / prezzo, proponendo al cliente tariffe tanto più agevolate quanto più è lungo il periodo di noleggio. Possiamo calcolare inoltre nella quotazione eventuali servizi accessori per svolgere il proprio lavoro in sicurezza e con il massimo profitto. Fra i più richiesti ricordiamo:

Richiedi anche tu un preventivo immediato e senza alcun impegno!

PERMESSO DI NOLEGGIO PER PIATTAFORMA SENZA CONDUCENTE

Come noleggiare piattaforme aeree in Veneto

Per noleggiare una piattaforma aerea senza correre rischi inutili è importante conoscere anche l’aspetto normativo. Questo perché le nostre piattaforme, come le altre in vendita o a noleggio qui nelle province venete o altrove, sono fruibili anche senza conducente. Il che vuol dire che una o due persone possono manovrare la piattaforma ed eseguire i lavori senza bisogno di qualcuno che rimane impegnato all’interno dell’autocarro o alla base della piattaforma stessa. Un vantaggio enorme, sia in termini organizzativi che economici: una persona in meno significa, di fatto, più risparmio e meno personale. Detto ciò, dobbiamo tenere presente tuttavia la normativa di riferimento, così come viene espressa nel D.lgs 81/2008 art. 36,37 e nell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

In base alle disposizioni italiane, infatti, chiunque utilizzi attrezzature quali piattaforme aeree, autogru, carrelli elevatori e altro deve conseguire una specifica formazione e addestramento. Questo vale per datori di lavoro, dirigenti, professionisti e lavoratori autonomi… ma non vale ancora per privati. Quantomeno non in via ufficiale. Si apre quindi il tipico limbo interpretativo che lascia spazio alla discrezione del noleggiatore e di chi, come privato, si rivolge a quest’ultimo. Il nostro consiglio, per i privati, è di avere sempre al proprio fianco una figura di riferimento che sia qualificata per manovrare la piattaforma come da manuale, senza creare situazioni di pericolo non solo per sé, ma anche per le persone che si trovano nell’area circostante. Anche perché, in caso di controllo da parte delle autorità competenti, la mancata formazione può comportare sanzioni amministrative a partire da 2.500 euro, al netto di procedimenti penali per incidenti gravi.

COME RICHIEDERE UN PREVENTIVO PER IL NOLEGGIO IN VENETO

Arrivati a questo punto non resta che chiudere la nostra guida con un breve approfondimento sulla richiesta di preventivo. Quando arriva il momento di procedere con i lavori, è bene avere in anticipo la certezza che sia tutto in regola, dai permessi alle attrezzature. Tra le altre cose bisogna considera anche l’occupazione di suolo pubblico, un requisito che sussiste qualora l’autocarro o la piattaforma occupano uno spazio di pubblico dominio (non vale quindi per terreni privati o aziendali). In questo scenario è opportuno giocare d’anticipo e informarsi presso il proprio comune riguardo all’iter per ottenere il permesso. Per quanto concerne il preventivo, noi di EdilDestro siamo pronti per attivarci sia online che al telefono, inviando il nostro prezzo migliore senza obbligo e a costo zero.

Se vuoi approfittare anche tu delle nostre piattaforme aeree, è sufficiente compilare il modulo di contatto nella sezione Richiedi preventivo. In poche ore saremo in grado di fornirti un preventivo dettagliato con tutti i dati utili per decidere cosa fare. Per chi ha dubbi  in procinto di affrontare un progetto complesso, che richiede la consulenza di un esperto, siamo a disposizione per recarci sul posto, in tutto il Veneto, ed effettuare un sopralluogo gratuito finalizzato a chiarire le incognite in essere e trovare insieme la soluzione giusta, nel rispetto del budget e delle tempistiche di lavoro. Scrivici all’indirizzo email info@destrogiovanni.it o chiama il numero di telefono 0457640818. Con le nostre piattaforme aeree a noleggio porti a termine il tuo lavoro senza rischi e a costi competitivi!

 

 

More from our blog: